Ti trovi in:

Servizi Demografici » Anagrafe

Anagrafe

di Mercoledì, 04 Febbraio 2015 - Ultima modifica: Giovedì, 05 Febbraio 2015
Immagine decorativa

L`anagrafe della popolazione residente nel comune si configura come una raccolta di schede che documentano le posizioni relative alle singole persone, alle famiglie ed alle convivenze, che hanno fissato nel comune la residenza.
Per residenza si intende, ai sensi dell’art. 43 del codice civile, il luogo in cui la persona ha la dimora abituale.
L`anagrafe registra tutti i mutamenti che si verificano nel comune per cause naturali o civili, cioè nascite, matrimoni, morti, emigrazioni, immigrazioni, variazioni di indirizzo.

Immagine decorativa

La dichiarazione sostitutiva di certificazione è una dichiarazione che l'interessato può presentare alle pubbliche amministrazioni, gestori o esercenti di pubblici servizi e a privati che lo consentono.

Immagine decorativa

Il cittadino che cambia indirizzo deve segnalare all'Ufficio Anagrafe il cambio di residenza entro 20 giorni dalla data del trasferimento.

Immagine decorativa

Documento che attesta l’identità, rilasciato ai cittadini  italiani e stranieri residenti nel comune.