Ti trovi in:

Servizi Demografici » Elettorale

Elettorale

di Mercoledì, 04 Febbraio 2015 - Ultima modifica: Venerdì, 06 Febbraio 2015
Immagine decorativa

L’ufficio elettorale del comune provvede ai seguenti adempimenti:

  • tenuta e aggiornamento delle liste elettorali generali e sezionali;
  • rilascio dei certificati di godimento dei diritti politici e dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali;
  • rilascio e aggiornamento delle tessere elettorali.

L’ufficio cura inoltre l’aggiornamento dei seguenti albi:

  • albo degli Scrutatori di seggio elettorale;
  • albo dei Presidenti di seggio elettorale;
  • albo dei Giudici popolari di Corte d’assise e di Corte d’assise d’appello.

In occasione delle consultazioni elettorali e referendarie, l’ufficio elettorale provvede alle operazioni necessarie per garantire lo svolgimento delle votazioni nel comune, tra cui si segnalano:

  • il rilascio delle certificazioni richieste per la presentazione delle liste,
  • il sorteggio degli scrutatori,
  • l’allestimento dei seggi,
  • il rilascio dei duplicati delle tessere elettorali,
  • la verifica e la trasmissione alla Prefettura dei dati elettorali

La richiesta può essere presentata da ogni cittadino iscritto nelle liste elettorali del Comune di residenza, in possesso del requisito dell'assolvimento degli obblighi scolastici. La nomina degli scrutatori di seggio, in occasione di consultazioni elettorali, viene effettuata dalla Commissione Elettorale Comunale (C.E.C.) fra i nominativi iscritti nell'albo unico degli scrutatori, con l'integrazione di un numero di nominativi pari ai sorteggiati rinunciatari (art.9 - Legge 21.10.2005, n.270).

La richiesta può essere presentata da ogni cittadino iscritto nelle liste elettorali del Comune di residenza, in possesso del requisito dell'assolvimento degli obblighi scolastici.La nomina degli scrutatori di seggio, in occasione di consultazioni elettorali, viene effettuata dalla Commissione Elettorale Comunale (C.E.C.) fra i nominativi iscritti nell'albo unico degli scrutatori, con l'integrazione di un numero di nominativi pari ai sorteggiati rinunciatari (art.9 - Legge 21.10.2005, n.270).

La richiesta può essere avanzata da ogni cittadino, partito o gruppo politico e associazioni varie per le finalità indicate dall’art. 51 del D.P.R. 20/03/1967 n. 223 così come modificato dal comma 5, art. 177 del D.lgs. 30/06/2003 n. 196.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam