Ti trovi in:

Home » Comune » Municipio » Giunta comunale

Menu di navigazione

Comune

Giunta comunale

di Lunedì, 18 Maggio 2015 - Ultima modifica: Giovedì, 20 Aprile 2017
Immagine decorativa

La Giunta comunale 

Indennità mensile spettante ai componenti della Giunta Comunale con decorrenza 4 settembre 2015 a seguito della modifica dello Statuto ed aumentato il numero degli Assessori da tre a quattro

L'indennità di carica lorda attualmente spettante agli amministratori del Comune di Rabbi è la seguente: (D.P.Reg. 20/04/2010 n. 4/L rideterminato con L.R. 05/02/2013 n. 1).

Euro 1.701,00.= mensili (Euro 20.412,00.= annui) per il Sindaco (del. Giunta C. 91/2015)
Euro    552,00.= mensili (Euro   6.624,00.= annui) per il Vicesindaco (del. Giunta C. 144/2015)
Euro    382,00.= mensili (Euro   4.584,00.= annui) per ogni Assessore (del Giunta C. 144/2015)

Indennità mensile spettante ai componenti della Giunta Comunale fino al 3 settembre 2015

L'indennità di carica lorda attualmente spettante agli amministratori del Comune di Rabbi  è la seguente:  (D.P.Reg. 20/04/2010 n. 4/L rideterminato con L.R. 05/02/2013 n. 1).

Euro 1.701,00.= mensili (Euro 20.412,00.= annui) per il Sindaco del. Giunta C. 91/2015
Euro    680,00.= mensili (Euro   8.160,00.= annui) per il Vicesindaco del. Giunta C. 92/2015
Euro    510,00.= mensili (Euro   6.120,00.= annui) per ogni Assessore del Giunta C. 93-94/2015
Competenze

Articolo 28

 (Art. 14 LR 4 gennaio 1993 n. 1; art. 16 comma 5 LR 23 ottobre 1998 n. 10; art. 13 LR 5 febbraio 2013 n. 1)

Attribuzioni della giunta comunale

1. La giunta compie tutti gli atti di amministrazione che non siano riservati dalla legge o dallo statuto al consiglio e che non rientrino nelle competenze, previste dalla legge o dallo statuto, del sindaco, degli organi di decentramento, del segretario comunale o dei funzionari dirigenti; riferisce annualmente al consiglio sulla propria attività, ne attua gli indirizzi generali e svolge attività propositiva e di impulso nei confronti dello stesso. 2. La giunta collabora con il sindaco nell’amministrazione del comune ed opera attraverso deliberazioni collegiali. 2-bis. Nei comuni della provincia di Bolzano con popolazione superiore a 13.000 abitanti, in deroga a quanto stabilito dall’articolo 26, comma 3, lettera m), la giunta delibera la nomina, la designazione e la revoca dei propri rappresentanti presso enti, aziende ed istituzioni operanti nell’ambito del comune o della provincia, ovvero da essi dipendenti o controllati.

Riferibili a Giunta comunale

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam